MOVIE OF THE WEEK

MOVIE OF THE WEEK 2017 – “Good Time”

2 minuti di lettura

movieoftheweekgoodtime

A seguito di una rapina in banca finita male, il criminale Connie Nikas compie un’odissea tra i sobborghi di New York, nel tentativo di salvare il fratello Nick – affetto da un ritardo mentale – dalla prigione. La loro sorte sarà stabilita in una sola adrenalinica notte.

Good Time” è il terzo lungometraggio di fiction di Benny e Josh Safdie, registi e attori newyorkesi del genere indie americano, apprezzati e coccolati dai direttori di Cannes, Venezia e Sundance.

Uscito il 26 Ottobre in Italia – seppur in pochissime copie – e il 25 Agosto negli USA, il film è approdato, precedentemente, a vari festival internazionali, tra cui Cannes, per l’appunto – dove ha gareggiato per la Palma d’Oro, per poi vincere il Premio di Miglior Colonna Sonora, composta da Daniel Lopatin – e Locarno.

Proprio durante l’anteprima mondiale sulla Croisette, è partita, a fine proiezione, una standing ovation di applausi lunga 6 sei minuti; seguita, poi, da ottime recensioni da parte della stampa estera, in cui è stato osannato il protagonista Robert Pattinson per la sua notevole performance.

Per l’attore londinese, pare, quindi, arrivato il momento di togliersi, definitivamente, l’ingombrante peso del successo commerciale della saga diTwilight” (2008-2012); per essere preso del tutto in considerazione come talentuoso interprete impegnato.

A comporre il cast, troviamo uno dei due Safdie registi – cioè Benny, che gli fa da spalla, nella parte del fratello handicappato – e i candidati a 1 Premio Oscar Jennifer Jason Leigh e Barkhad Abdi.

Per prepararsi al meglio per i rispettivi ruoli, Pattinson e Safdie hanno lavorato realmente in un autolavaggio del Queens – quartiere della Grande Mela, dove il film è ambientato.

Pattinson ha, inoltre, dichiarato di aver trovato parecchia ispirazione per il suo personaggio nel documentario di Jon Alpert, “One Year in a Life of Crime” (1989); che seguiva, attraverso una telecamera nascosta, tre malviventi di Newark (New Jersey), filmandoli durante le rapine, le catture e le conseguenti condanne.

Good Timesembra avere anche un buon potenziale nell’attuale Awards Season, appena cominciata. Lo scorso 19 Ottobre sono state, infatti, annunciate le nomination dei Gotham Awards 2017, i cui giurati hanno deciso di menzionare la pellicola in due categorie: Miglior Film e Miglior Attore, Robert Pattinson.

In attesa di scoprire se riceveranno dei premi per la loro opera, i fratelli Safdie sono, già, al lavoro suUncut Gems”: nuovo lungometraggio attualmente in pre-produzione, che avrà come protagonista il candidato a 2 Premi Oscar Jonah Hill.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi