AWARDS, Oscar

OSCAR 2018: “LA FORMA DELL’ACQUA – THE SHAPE OF WATER” vince la 90° edizione

4 minuti di lettura

oscar2018vincitoricopertina

Il nero che aveva tinto il red carpet, durante la cerimonia dei Golden Globes, ha lasciato, nuovamente, spazio ai colori; così che la festa per i novant’anni del premio cinematografico più importante al mondo potesse, finalmente, cominciare. Gli Oscar 2018 si sono svolti ieri, al Dolby Theatre di Los Angeles, in California, e hanno scelto come Miglior Film dell’Anno – e di questo importante anniversario – “La Forma dell’Acqua – The Shape of Water”.

Nonostante sia stata un’edizione non particolarmente entusiasmante, dal punto di vista dell’entertainment – per colpa, forse, di un Jimmy Kimmel non troppo in formai premi sono stati assegnati con una certa cognizione di causa – maggiore rispetto ad altre edizioni. La qualità media dei titoli candidati era piuttosto alta e – proprio per il fatto che non c’era, probabilmente, un film che predominasse in modo netto sugli altri – i giurati hanno optato una clemente spartizione delle statuette. LEGGI TUTTO

FESTIVALS, Venezia

MOSTRA DI VENEZIA 2017: I 10 FILM PIU’ ATTESI

14 minuti di lettura

zvenezia74sito

La 74° Mostra del Cinema di Venezia è ai nastri di partenza. Da mercoledì, si riaccenderanno le luci sul red carpet del Palazzo del Cinema – spogliato, stavolta, della sua usuale scenografia – e, anche quest’anno, non saranno poche le star che vi sfileranno.

La prima novità dell’edizione 2017 sarà l’insediamento del primo madrino – o padrino, per i più tradizionalisti – della storia del festival. A condurre le cerimonie di apertura e chiusura non sarà, infatti, una donna in abito lungo, ma un uomo di bella presenza di nome Alessandro Borghi. Scelto appositamente da Alberto Barbera, il lanciatissimo attore romano aveva colpito tutti, al Lido, con la sua performance in “Non Essere Cattivo” (2015), del compianto Claudio Caligari. Da quel momento in poi, è iniziata l’ascesa che lo ha reso uno degli interpreti italiani più richiesti della sua generazione. LEGGI TUTTO

BEST OF THE YEAR

BEST OF 2016: SUPPORTING ACTRESS

9 minuti di lettura

zsuppactresscopertina

Proseguiamo il nostro excursus sui film più riusciti e le performance più incisive che hanno caratterizzato il 2016 cinematografico in Italia, con la classifica delle 20 Migliori Attrici Non Protagoniste. Questi sono i personaggi che cinque di loro hanno interpretato: una baronessa assetata di potere, nata da una tragedia shakespeariana; la premurosa madre adottiva di un ragazzo indiano, sulle tracce dei suoi veri genitori; una giovane impiegata che s’innamora di una donna matura e coniugata; una pittrice danese, sposata con un uomo che vuole cambiare la sua identità di genere e la figlia di un boss malavitoso, moglie di un immigrato ispanico che insegue il Sogno Americano. LEGGI TUTTO