2018, REVIEWS

“MOST BEAUTIFUL ISLAND” – Ana Asensio

3 minuti di lettura

locandina MOST BEAUTIFUL ISLAND piccola

L’ALTRO LATO DELLA “MELA” 

Luciana – una ragazza spagnola, con un passato tormentato – è giunta a New York – sola e senza documenti – con lo scopo di trovare un lavoro che le permetta di sopravvivere e di farsi una nuova vita. Quando riceve una proposta economica che non può permettersi di rifiutare, finisce per ritrovarsi in una situazione difficile da gestire e molto pericolosa…  

mostbeautiful2

Most Beautiful Island” (2017) è il lungometraggio di debutto dell’attrice spagnola Ana Asensio. Presentata – e premiata – a numerosi festival internazionali e candidata al Premio John Cassevetes, agli Independent Film Spirit Awards 2018, quest’opera prima – a metà tra dramma socio-politico e horror suburbanomostra allo spettatore un’altra faccia di New Yorkil lato oscuro, sconosciuto e che, difficilmente, potremmo immaginare. Sia nella realtà che sul grande schermo, abbiamo, spesso, visto e pensato la “Grande Mela” come un luogo magico e idilliaco, in cui il successo e la fama possono materializzarsi in un batter di ciglia. LEGGI TUTTO