FESTIVALS, Venezia

MOSTRA DI VENEZIA 2019: I 20 Film Più Attesi della 76. Edizione

34 minuti di lettura
(Da sinistra, in alto: “The Laundromat“, “Ad Astra“, “No. 7 Cherry Lane” e “About Endlessness“)

La 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ha aperto, ufficialmente, i battenti. Anche se alcuni attesissimi film non hanno ultimato in tempo la post-produzione, per un passaggio in laguna – vedi Matteo Garrone, con l’ulteriore rifacimento live action di “Pinocchio” – e hanno, pure, preferito affacciarsi su “altri Lidi” – come nel caso di “The Irishman“, di Martin Scorsese, che aprirà il New York Film Festival – non si può, certo, negare che, anche quest’anno, Alberto Barbera e il suo team abbiano fatto un gran ottimo lavoro, per offrirci un cartellone ghiotto ed entusiasmante. L’Edizione 2019 sarà costellata – ancora una volta, seppur in minoranza – da titoli di major hollywoodiane – “Ad Astra” (per la 20th Century Fox, ormai inglobata a Walt Disney Studios) e “Joker” (a sorpresa, in Concorso, per Warner Bros. Pictures) – ma, soprattutto, della carovana Netflix; la cui, dopo essere stata bandita dal Festival di Cannes, impone la sua presenza alla kermesse veneziana, con ben tre titoli: “The Laundromat“, “Marriage Story” e “The King“. Ma, a fare la gioia dei cinefili più puri, saranno gli immancabili “autori da festival”; tra i quali, citiamo Roman Polanski, Olivier Assayas e Roy Andersson. Come da tradizione, infine, il glamour rimarrà la ciliegina sulla torta – soprattutto, per coloro che sperano in un autografo o, addirittura, un selfie, da portare a casa – e, di conseguenza, assisteremo alla consueta parata di star, tanto luminose da far brillare il red carpet: da Brad Pitt a Meryl Streep, da Johnny Depp a Scarlett Johansson; passando per Joaquin Phoenix, Penélope Cruz e altri ancora…  LEGGI TUTTO

FESTIVALS, Venezia

MOSTRA DI VENEZIA 2018: Il Programma Completo della 75. Edizione

12 minuti di lettura

venezia2018copertinaprogramma1

La Mostra del Cinema di Venezia festeggia il suo 75° anniversario con un’annata ultra-cinefila, stellare e ricca di Premi Oscarpassati e, possibilmente, anche futuri. Il programma dell’Edizione 2018 va controcorrente, è anticonformista e non cede, affatto, ai dogmi che ha, invece, imposto il Festival di Cannes. Durante la Conferenza Stampa di Presentazione, il Presidente della Biennale Paolo Baratta e il Direttore Artistico del festival, Alberto Barbera, hanno illustrato ai giornalisti le novità che troveremo, tra qualche settimana, alla kermesse cinematografica più antica al mondo. Mentre sappiamo già da un pò che “First Man”, di Damien Chazelle, aprirà la manifestazione, in Concorso; abbiamo scoperto quest’oggi che ad ultimare il cartellone è “Driven”, di Nick Hamm – annunciato come Film di Chiusura, nella sezione Fuori Concorso. LEGGI TUTTO