2018, REVIEWS

“MUSEO – FOLLE RAPINA A CITTA’ DEL MESSICO” – Alonso Ruizpalacios

2 minuti di lettura

museo_poster_70x100_web

L(‘)ORO DEL MESSICO

Messico, 1985. Juan e Benjamín sono due trentenni, studenti fuori corso, che vivono con i genitori – nel distretto di Satelite, a Città del Messico – e non sanno ancora bene cosa fare nella vita. Per sfuggire alla noia e alla monotonia delle loro giornate, i due giovani decidono di rubare – nella notte del 24 Dicembre – numerosi preziosissimi reperti dal Museo Nazionale di Antropologia del Messico. Dopo essere riusciti, con successo, nel loro intento, i due tornano, tranquillamente, a casa. Tuttavia, solo il giorno seguente – quando al telegiornale sentono parlare della rapina – si rendono conto della gravità della loro azione, considerata da tutti un vero e proprio affronto alla nazione. Senza sapere come agire, Juan e Benjamín decidono, quindi, d‘intraprendere un viaggio che li porterà dalle rovine Maya di Palenque fino ad Acapulco Bay, nel tentativo di vendere ad un ricettatore quei tesori dal valore davvero inestimabile.  LEGGI TUTTO